#LaSpesaPiùGenuinaDellaProvincia

Treccia di Mozzarella Bufala Campana - 250 g

Treccia di Mozzarella Bufala Campana - 250 g

Prezzo di listino
€4,70
Prezzo scontato
€4,70
Prezzo di listino
Esaurito
Prezzo unitario
per 
Imposte incluse.

Origine: Campania

Elementi di tipicità di questo formaggio fresco a pasta filata, sono soprattutto costituiti dalla materia prima impiegata, il latte fresco di bufala, particolarmente ricco in grasso e proteine, e dalla filatura. Operazione, quest'ultima, consistente nel lavorare a mano la pasta del formaggio a fine maturazione con acqua bollente fino a farla "filare", in modo da ottenere la particolare consistenza del prodotto finale ed il caratteristico "bouquet", determinato dalla microflora particolare che si sviluppa durante le varie fasi della lavorazione. La filatura si avvale di un mestolo e di un bastone, entrambi in legno, sollevando e tirando continuamente la pasta fusa fino ad ottenere un impasto omogeneo. Segue poi la formatura, che in molti caseifici si esegue ancora a mano con la tradizionale "mozzatura", che il casaro effettua con il pollice e l'indice della mano. Le mozzarelle così prodotte vengono poi lasciate raffreddare in vasche contenenti acqua fredda e infine salate. La crosta è sottilissima e di colore bianco porcellanato, mentre la pasta non presenta occhiature ed è leggermente elastica nelle prime otto-dieci ore dalla produzione, e poi sempre più fondente. Il disciplinare, oltre alle classiche forme tondeggianti, prevede altre tipologie commerciali: i bocconcini, le ciliegine, le perline, i nodini, gli ovolini e le famosissime "trecce". Il peso varia secondo la forma, da 10 a 800 grammi (3 kg per le trecce). E' ammessa anche l'affumicatura, un antico e tradizionale processo naturale di lavorazione, ma in tal caso la denominazione di origine deve essere seguita dalla dicitura "affumicata". Mediamente occorrono 4,2 litri di latte di bufala per produrre un chilogrammo di mozzarella.

 

Valori nutrizionali

  • Energia 288kcal.
  • Proteine 16,7g.
  • Glucidi 0,4g.
  • Lipidi 24,4g.
  • Calcio 205mg.
  • Fosforo 195mg.
  • Colesterolo 56 mg.

 

 

Come fare la mozzarella in carrozza?

Fare la mozzarella in carrozza è semplicissimo basta usare pane in cassetta, mozzarella, sale, farina, uova e pangrattato. Creare dei sandwich, impanarli passando prima nella farina poi nell'uovo salato e infine nel pangrattato e infine friggere.

Come cucinare mozzarella al forno?

Per cucinare la mozzarella al forno basta tagliarla a fette di un cm circa e impanarle con pangrattato e infornarla per circa 8 minuti in forno caldo a 200°. Si consiglia di aggiungere una spolverata di pepe.

Come servire la mozzarella di bufala?

Il miglior modo per gustare la mozzarella di bufala è quello di consumarla il girono dopo. Va sempre lasciata nel suo liquido e conservata in un luogo fresco ma non in frigorifero in quanto la temperatura è troppo bassa. La temperatura ottimale per apprezzarla è quella di farle raggiungere i 20°.

Come accompagnare la mozzarella?

La mozzarella si abbina benissimo al pomodoro se si vuole stare leggeri o ai fiori di zucca ripieni di ricotta ancora caldi.