#LaSpesaPiùGenuinaDellaProvincia

Carote Nostrane - 500 g
Carote Nostrane - 500 g
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, Carote Nostrane - 500 g
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, Carote Nostrane - 500 g

Carote Nostrane - 500 g

Prezzo di listino
€2,50
Prezzo scontato
€2,50
Prezzo di listino
Esaurito
Prezzo unitario
per 
Imposte incluse.

Origine: Piemonte

Il nome scientifico della carota è Daucus carota ed è una pianta erbacea originaria delle zone temperate europee. Le carote appartengono alla famiglia delle Ombrellifere, così chiamate perché formano delle infiorescenze a forma di ombrello. A questa famiglia appartengono anche i finocchi, il prezzemolo, il sedano, il cumino e l’aneto. Quando pensiamo alle carote ci viene in mente la più comune varietà di colore arancione ma in realtà ne esistono di diversi colori, ad esempio bianco, viola, rosso e giallo. Le prime carote coltivate nell’antico Egitto ed in Iran, Afghanistan e Pakistan erano carote viola. Solo in seguito, nel 1700 in Olanda, furono selezionate le carote arancioni.

Valori nutrizionali

33/138 kcal/kj;
Acqua 91,6 g
Carboidrati 7,6 g
Zuccheri 7,6 g
Proteine 1,1 g
Grassi 0 g
Fibra totale 3,1 g

 

 

Il sapore dolce delle carote, le rende ottime per diventare l'ingrediente base di moltissime preparazioni: grattugiandole e aggiungendole alla farina, ad esempio, potrete ottenere delle torte delicate, colorate e perfette per essere portate in tavola durante i giorni di festa, come la Pasqua o il Natale.

Anche nei piatti salati, le carote hanno un largo impiego. Queste sono spesso abbinate a sedano e cipolla per fare il classico soffritto del ragù; inoltre possono essere stufate o cucinate in umido e poi messe nel passa verdura per ottenere vellutate lisce e delicate, o per condire risotti dal gusto sofisticato.

Le carote sono anche le protagoniste di sfiziose insalate fredde, gustosi contorni e particolari secondi piatti. Un classico è utilizzarle per creare delle preparazioni facili e veloci, come gli hamburger o le polpette vegetariane: si tratta di un modo originale per realizzare questi piatti senza utilizzare la carne e di un ottimo trucchetto per le mamme per far mangiare le verdure ai loro bambini.