DAL 1 AGOSTO SIAMO IN VACANZA!!! LE ULTIME CONSEGNE SARANNO EFFETTUATE SABATO 31 LUGLIO

Banane Chiquita - 1 Kg
Banane Chiquita - 1 Kg
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, Banane Chiquita - 1 Kg
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, Banane Chiquita - 1 Kg

Banane Chiquita - 1 Kg

Prezzo di listino
€2,80
Prezzo scontato
€2,80
Prezzo di listino
Esaurito
Prezzo unitario
per 
Imposte incluse.

Origine: Sud America

Banana Chiquita classe offre una carica di energia della natura: è una frutto ricco di potassio ideale per chi vuole un’alimentazione sana e per chi cerca spuntini vegani senza rinunciare al gusto e al divertimento.
Oltre ad essere una frutta ricca di potassio, le banane contengono anche altri sali minerali, come il manganese, e sono ricche di fibre alimentari. In altre parole, le banane sono perfette per spuntini veloci e sani che saziano, in qualsiasi momento della giornata. Ti sei appena svegliato? Prepara dei pancakes alla banana per una colazione nutriente e con poche calorie! Se devi andare in palestra e ti stai domandando cosa mangiare per avere più energia oppure qual è il miglior spuntino post allenamento, prendi una banana Chiquita e mangiala così com’è! Naturalmente con le banane puoi preparare torte, dolci, frappé, gelati e tantissimi altri piatti gustosi. 

Valori nutrizionali

 

valori per 100gr di prodotto
  • Energia 89Kcal/372kj
  • Acqua 76,8 g
  • Carboidrati 15,4 g
  • Zuccheri 12,8 g
  • Proteine 1,2 g
  • Grassi 0,3 g
  • Colesterolo 0 g
  • Fibra totale 1,8 g
  • Sodio 1 mg
  • Potassio 350 mg
  • Ferro 0,8 mg
  • Calcio 7 mg
  • Fosforo 28 mg
  • Vitamina B1 0,06 mg
  • Vitamina B2 0,06 mg
  • Vitamina B3 0,7 mg
  • Vitamina A 45 µg
  • Vitamina C 16 mg

 

COME CUCINARE LE BANANE FRITTE

Per cucinare delle gustose banane fritte vi serviranno solo 15 minuti di tempo, abbondante olio per la frittura e alcune banane al giusto grado di maturazione. Si tratta di una ricetta molto semplice che vi consentirà di assaporare questo frutto in una crosta croccante e appetitosa perfetta per ogni occasione.

Per prepararle versate 200 g di farina su un vassoio e 300 g di pangrattato su un altro, poi sbattete in una ciotola 2 uova a temperatura ambiente insieme a un pizzico di sale. Sbucciate 5-6 banane, tagliatele a fettine sottili, passatele prima nella farina, poi nell’uovo e infine nel pangrattato, poi friggetele poche per volta in un tegame dai bordi alti in cui avrete fatto scaldare abbondante olio di semi. Una volta dorate su entrambi i lati, scolatele con un mestolo forato e fatele asciugare su carta assorbente da cucina.

Adesso che sono pronte potete condirle con il sale e servirle come insolito contorno o stuzzichino finger food da aperitivo accanto a delle squisite chips al formaggio, oppure potete spolverizzarle con zucchero e cannella e gustarle a colazione sopra a un pancake, a merenda insieme a uno yogurt o come delizioso dessert di fine pasto. Se questa ricetta vi è piaciuta e amate in modo particolare il fritto, provate anche le frittelle di banane, una delizia fragrante e profumata che catturerà anche la ghiotta curiosità dei bambini!

 

COME CUCINARE LE BANANE IN PADELLA


Cominciate mettendo sul fuoco una padella antiaderente e fate sciogliere 100 g di zucchero a fiamma dolce. Quando inizierà a caramellare e a scurirsi, aggiungete 50 g di burro e, appena si sarà fuso, unite 4 banane sbucciate intere, facendo attenzione che non siano troppo mature, per un paio di minuti. Giratele delicatamente su entrambi i lati, poi aggiungete 1 cucchiaio di rum o di grappa e lasciate che il liquore prenda fuoco, inclinando leggermente la padella verso la fiamma. Cuocete le banane finché le fiamme non si saranno affievolite fino a sparire del tutto, poi toglietele dalla padella e mettetele da parte su un piatto. Nel caramello rimasto sul fondo della padella aggiungete il succo di 1 arancia e mescolate con un mestolo di legno, poi rimettete le banane in padella e cuocetele per altri 2 minuti su entrambi i lati. Ora che le banane sono cotte, tagliatele a fette o a rondelle, disponetele a spirale nei piatti da dessert dei vostri ospiti e irroratele con lo sciroppo caramellato all'arancia, magari insieme a una squisita crema al mascarpone d'accompagnamento. Un dessert perfetto per ogni stagione e occasione!