DAL 1 AGOSTO SIAMO IN VACANZA!!! LE ULTIME CONSEGNE SARANNO EFFETTUATE SABATO 31 LUGLIO

Ananas - +1.5 kg
Ananas - +1.5 kg
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, Ananas - +1.5 kg
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, Ananas - +1.5 kg

Ananas - +1.5 kg

Prezzo di listino
€5,80
Prezzo scontato
€5,80
Prezzo di listino
Esaurito
Prezzo unitario
per 
Imposte incluse.

Origine: Costa Rica 

L'ananas è una pianta che già Maya, Atzechi e Incas conoscevano e coltivavano. Cristoforo Colombo aveva visto questo frutto a Guadalupa nel 1493. Gli indigeni del Sud America la chiamavano “nana”, i Portoghesi “ananaz”, quindi ananas in italiano, francese e tedesco; per gli Spagnoli era la “piña” per la somiglianza ad una pigna: da qui il termine inglese “pine apple”. Nel XVI secolo lo scrittore spagnolo Fernandez de Oviedo definì l'Ananas come “la donna più bella nel mondo delle piante” in riferimento alla bellezza e alla bontà del frutto.

Valori nutrizionali:

valori per 100gr di prodotto
  • 40 kcal/165kj
  • Acqua 86,40g
  • Carboidrati 10 g
  • Zuccheri solubili 10 g
  • Proteine 0,50g
  • Grassi 0
  • Colesterolo 0
  • Fibra totale 1 g
  • Sodio 2 mg
  • Potassio 250 mg
  • Ferro 0,50 mg
  • Calcio 17 mg
  • Fosforo 8 mg
  • Vitamina B1 0,05 mg
  • Vitamina B2 0,01 mg
  • Vitamina B3 0,20 mg
  • Vitamina C 17 mg


Come tagliare l'ananas

 

Metodo 1:

Per tagliare l'ananas a fette, eliminare la sommità ad 1 cm dalla corona (volgarmente chiamata ciuffo) e la base inferiore. Pelare l’ananas dall’alto verso il basso, lasciando visibili i cosiddetti “occhi”, che andranno successivamente eliminati con uno scavino, con un coltello oppure con la punta di uno sbucciaverdure. Con un levatorsoli, rimuovere il cuore legnoso (anche se ricco di principi attivi e nutrienti) e tagliare l’ananas a fette dallo spessore desiderato.

Metodo 2:

Per realizzare la barchetta, tagliare l’ananas longitudinalmente, compresa la corona, e rimuovere la base. Ottenere dunque due metà. Tagliare ogni metà in due spicchi. Incidere il cuore legnoso con il coltello (posizionato orizzontalmente), senza però rimuoverlo del tutto. Dividere la polpa dalla scorza e rimuoverla: ricavare piccoli spicchi e posizionarli nuovamente lungo la scorza dell’ananas, incastrando i pezzi in modo alternato. Se non si desidera realizzare la barchetta, rimuovere il ciuffo e tutto il cuore legnoso dopo aver tagliato la polpa in quarti, dunque ottenere dei triangoli o dei pezzi più piccoli.

Metodo 3:

Per svuotare un ananas intero lasciando intatta la scorza, è possibile anche utilizzare lo specifico attrezzo: in questo modo, sarà molto semplice ottenere delle fette regolari, già private del cuore legnoso (Attenzione agli sprechi della polpa! Se si desidera utilizzare l’attrezzo specifico, si consiglia di scegliere degli ananas piccoli così lo scarto sarà minimo).